Trascrizione del DNA

La struttura, la funzione, lo sviluppo e la riproduzione di un organismo dipendono dalle caratteristiche delle proteine presenti in ciascuna cellula e tessuto. Ogni proteina consiste di una o più catene di amminoacidi. Ciascuna catena di amminoacidi è detta polipetide. La sequenza degli amminoacidi in un dato polipeptide è codificata da un gene. Quando la cellula ha bisogno di una certa proteina, l’informazione genetica per la sequenza aminoacidica di quella proteina deve essere ottenuta dalla molecola di DNA e trasformata nel prodotto finito.

Il processo di sintesi proteica comporta due fasi: la trascrizione e la traduzione.

  • La trascrizione è la sintesi di un filamento di RNA copiato da un segmento di DNA.
  • La traduzione (definita anche sintesi proteica) e la conversione dell’RNA messaggero nella sequenza di aminoacidi di un polipeptide. A differenza della replicazione del DNA, che avviene normalmente soltanto in una parte del ciclo cellulare, la trascrizione la traduzione avvengo durante tutto il ciclo cellulare, anche se sono molto ridotte durante la fase M del ciclo.

Pubblicato da TD MEDICINA

CIAO! Se hai qualsiasi dubbio, consiglio o richiesta di un argomento lascia pure un commento, visita la pagina FACEBOOK o il canale YOUTUBE dove troverai tanti test e videolezioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.