Dimensioni Cellulari
Microscopi
Cellula Procariotica ed Eucariotica
Struttura dei procarioti
DNA dei procarioti
Cellula eucariotica
Ultrastruttura
Forma
Dimensione
Rapporto nucleo-plasmatico
Rapporto superficie-massa
Numero
Differenza tra cellula procariotica ed eucariotica
Differenza tra cellula vegetale e animale

Citoscheletro
Filamenti del citoscheletro
Microfilamenti
Microtubuli
Filamenti intermedi

Adesività intercellulare non giunzionale
Sistemi di giunzione intercellulare
Giunzioni strette
Giunzioni aderenti
Fasce aderenti
Desmosomi
Emidesmosomi
Placche di adesione
Giunzioni serrate
Giunzioni comunicanti

Ciclo cellulare(-)
Mitosi e Meiosi(-)
Mitosi
Profase
Prometafase
Metafase
Anafase
Telofase
Corredo Cromosomico(-)

Tessuto epiteliale(-)
Tessuto connettivo(-)
Tessuto muscolare(-)
Tessuto nervoso(-)

Introduzione
Fasi fotosintesi
Le reazioni della fase luminosa
Le reazioni della fase oscura
 Prima fase ciclo di Calvin
 Seconda fase ciclo di Calvin
 Bilancio energetico C. di Calvin

Fermentazione
Fermentazione alcolica
Decarbossilazione piruvato
Riduzione acetaldeide
Fermentazione lattica

Glicolisi
Fasi della glicolisi
Fase preparatoria
Fase di recupero
Reazioni della glicolisi
Vie alimentazione glicolisi
Bilancio energetico glicolisi

Destino del piruvato

Gluconeogenesi

In questa sezione trovi gli argomenti del programma di chimica da studiare per la preparazione dei test di ammissione dell’area medico-sanitaria.

 

Componente proteica membrana cellulare

Componente proteica membrana cellulare. Nell’articolo introduttivo sulla membrana cellulare abbiamo detto che questa struttura è formata da 3 componenti: componente lipidica, componente proteica e componente glucidica. Cerchiamo di capire quali sono le caratteristiche principali della componente proteica della membrana cellulare.

Componente proteica membrana cellulare

Le proteine di membrana sono molto eterogenee,  in peso molecolare (alcune sono grandi e altre piccole), composizione di amminoacidi ecc..

Componente proteica membrana cellulare

Classificazione proteine di membrana

Le proteine di membrana possono essere classificate in vario modo a seconda di quale criterio viene preso in considerazione. Se si prende in esame l’associazione con carboidrati, le proteine possono essere distinte in proteine semplici (solo amminoacidi) e glicoproteine (amminoacidi più carboidrati). Molte proteine di membrana sono semplici e non associate a carboidrati; queste proteine hanno solitamente una funzione strutturale. A differenza delle precedenti alcune proteine si associano ai carboidrati per diventare glicoproteine che svolgono funzioni importanti; agire come recettori per ormoni o fattori di crescita, fungere da antigeni, intervenire nelle interazione cellulari.

● Proteine semplici
● Glicoproteine

Se prendiamo in considerazione la localizzazione, delle proteine, nella membrana possiamo avere proteine estrinseche (periferiche) o intrinseche (integrali). Le proteine periferiche sono semplicemente associate alla superficie esterna o interna della membrana cellulare senza attraversale la stessa; le proteine integrali sono ancorate alla membrana e molto spesso l’attraversano completamente.

● Proteine estrinseche (periferiche)
● Proteine intrinseche (integrali)

Funzione proteine di membrana

Le proteine di membrana svolgono moltissime funzioni fondamentali per la vita della cellula, tra le funzioni svolte dalla componente proteica della membrana cellulare abbiamo:

● Strutturale
● Recettori
● Antigeni
● Interazioni cellulari
● Enzimi
● Trasporto

I 4 LIBRI MIGLIORI PER PREPARARSI

4.7
4.7/5
4.6
4.6/5
4.5
4.5/5
4.3
5/5

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.